Il vero viaggio di scoperta non consiste
nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi.
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     edizioni
home chi siamo catalogo novità in preparazione offerte distributori foreign rights pubblica con noi eventi newsletter contatti
cerca  

Info
rilegatura: brossura
formato: 16 x 23
pagine: 422
ISBN: 978-88-6118-009-3
Editore: FioriGialli edizioni
Anno di pubblicazione: novembre 2006
Euro: 25.00
Approfondimenti
Introduzione
Indice
Estratto: I figli dei separati
Estratto: Saper ascoltare
Comunicato Stampa
Notizie sull'autore
Cenni biografici
Altri libri consigliati
nessun record trovato
STAMPA metti nel carrello
Essere genitori << indietro
il più facile dei mestieri
Bellecca Claudio euro 25.00
Questo libro si rivela essere un’iniezione di positività, un utile vademecum prima per l’uomo e per la donna, poi per i genitori, quindi per i figli. Un compendio del mestiere di genitore, il cui aggettivo “facile” è provocatorio e denso di significato. Un valido strumento di introspezione per il lettore al quale viene indicato, con oggettività, quali siano, nel pianeta uomo – donna odierno, i giusti punti di riferimento della sfera affettiva. Non si limita, però, ad essere un efficace manuale per genitori o uno spunto di riflessione su quei fattori, soggettivi, che possono incentivare il miglioramento della vita di ognuno di noi ma è anche proprio un modo per regalarsi un momento per se stessi, intenso, agile e piacevole. Colui che l’ha scritto, Claudio Bellecca, ha saputo conciliare nel testo, in maniera semplice ed essenziale, la sua esperienza di uomo, di padre e di impegnato professionista, a favore della narrazione, per un servizio che – si sente – desiderava rendere a tutti anche in questo modo. E c’è riuscito dal momento che il volume si scopre essere rivolto appunto ai genitori, ai membri della nostra famiglia, ai nostri figli, ai nipoti. Il libro è un dono che ciascuno di noi può farsi in qualunque momento, nel quale riconoscersi e dal quale ricevere soddisfazione. È un regalo per i nostri cari, per gli amici, per i conoscenti e perché no anche per tutti coloro che abbiamo l’opportunità di incontrare nella vita, come gesto autentico e profondo nonché come una vera benedizione. Un omaggio di un istante che è per sempre. (Viviana Normando)
metti nel carrello
torna su^